Elettronica ed Elettrotecnica

 SE:

  • Ti interessa la progettazione di impianti e di apparecchiature elettriche ed elettroniche;
  • Ti interessano le macchine elettriche e le apparecchiature elettroniche;
  • Ti interessa utilizzare linguaggi di programmazione riferiti ad ambiti specifici di applicazione;
  • Ti interessa analizzare il funzionamento, progettare e implementare sistemi automatici.
 
 Elettronica

DOPO:

  • Impiego come collaudatore di dispositivi e sistemi elettronici;
  • Assistenza tecnica ad installatori;
  • Tecnico e progettista in aziende elettroniche;
  • Tecnico delle reti di computer;
  • Progettista e installatore di impianti di telecomunicazioni;
  • Partecipazione a concorsi pubblici;
  • Prosecuzione con gli studi universitari;
  • Concorsi pubblici;
  • Iscrizione a percorsi ITS.

QUADRO ORARIO:

(*) utilizzo dei laboratori

 Materie
 Religione  1 1 1 1 1
 Scienze motorie e sportive  2 2 2 2 2
 Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
 Storia 2 2 2 2 2
 Lingua inglese  (laboratorio di lingua) 3 3 3 3 3
 Matematica 4 4 3 3 3
 Complementi di matematica     1 1  
 Geografia 1        
 Economia industriale e diritto 2 2      
 Scienze integrate 2 2      
 Fisica (laboratorio) 3(1) 3(1)      
 Chimica (laboratorio) 3(1) 3(1)      
 Tecnologia e disegno 3(1) 3(1)      
 Tecnologie informatiche (laboratorio di informatica) 3(2)        
 Scienze e tecnologie applicate   3      
 Tecn. Disegno Progett.     5* 5* 6*
 Elettronica ed elettrotecnica     7* 6* 6*
 Sistemi automatici     4* 5* 5*
TOTALE ORE: 33 32 32 32 32
Laboratorio: 5 3 8 9 10

Progetto Impresa in Azione:

 A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato è in grado di:

  • Applicare nello studio e nella progettazione di impianti e di apparecchiature elettriche ed elettroniche i procedimenti dell’elettrotecnica e dell’elettronica.

  • Utilizzare la strumentazione di laboratorio e di settore e applicare i metodi di misura per effettuare verifiche, controlli e collaudi.

  • Analizzare tipologie e caratteristiche tecniche delle macchine elettriche e delle apparecchiature elettroniche, con riferimento ai criteri di scelta per la loro utilizzazione e interfacciamento.

  • Gestire progetti.

  • Gestire processi produttivi correlati a funzioni aziendali.

  • Utilizzare linguaggi di programmazione, di diversi livelli, riferiti ad ambiti specifici di applicazione. Analizzare il funzionamento, progettare e implementare sistemi automatici.

I corsi di studi  consentono l’accesso all’Università, ai corsi di formazione tecnica superiore post-diploma, nonché l'iscrizione all'albo dei periti e l'esercizio della libera professione.