Costruzioni Ambiente e Territorio

SE:

  • Ti interessa la tutela dell'ambiente (fotovoltaico, energia solare, ecc..);
  • Ti interessa il risparmio energetico (es. certificazione APE);
  • Ti interessa la riqualificazione edilizia;
  • Ti interessa il recupero delle aree degradate;
  • Sei attratto dal rilievo topografico.
 
CAT 
QUADRO ORARIO:

(*) utilizzo dei laboratori

 Materie
 Religione  1 1 1 1 1
 Scienze motorie e sportive  2 2 2 2 2
 Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
 Storia 2 2 2 2 2
 Lingua inglese  (laboratorio di lingua) 3 3 3 3 3
 Matematica 4 4 3 3 3
 Complementi di matematica     1 1  
 Geografia 1        
 Diritto ed economia 2 2      
 Scienze integrate 2 2      
 Fisica (laboratorio) 3(1) 3(1)      
 Chimica (laboratorio) 3(1) 3(1)      
 Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3(1) 3(1)      
 Tecnologie informatiche (laboratorio di informatica) 3(2)        
 Scienze e tecnologie applicate   3      
 Progettazione, costruzioni e impianti     7* 6* 7*
 Geopedologia, economia ed estimo     3* 4* 4*
 Topografia     4* 4* 4*
 Gestione del cantiere e sicurezza     2 2 2
TOTALE ORE: 33 32 32 32 32
Laboratorio: 5 3 8 9 10

PROGETTO CANTIERE IN CLASSE 2018

FOTO GALLERY DEI PROGETTI

A conclusione del percorso quinquennale il Diplomato é in grado di:

  • Accedere a qualsiasi facoltà universitaria.
  • Selezionare i materiali da costruzione in rapporto al loro impiego e alle modalità di lavorazione. Rilevare il territorio, le aree libere e i manufatti, scegliendo le metodologie e le strumentazioni più adeguate ed elaborare i dati ottenuti.

  • Impiego nel settore privato (es. imprese di costruzioni, società immobiliari, studi tecnici, assicurazioni, ecc.); Impiego nel settore pubblico (es. Comuni, Regioni, catasto, vigili del fuoco, ecc.); Prosecuzione con gli studi universitari (nuovo corso di laurea "Geometra laureato"); Concorsi pubblici.

  • Applicare le metodologie della progettazione, valutazione e realizzazione di costruzioni e manufatti di modeste entità, in zone non sismiche, intervenendo anche nelle problematiche connesse al risparmio energetico nell’edilizia.

  • Utilizzare gli strumenti idonei per la restituzione grafica di progetti e di rilievi.

  • Tutelare, salvaguardare e valorizzare le risorse del territorio e dell'ambiente.

  • Compiere operazioni di estimo in ambito privato e pubblico, limitatamente all’edilizia e al territorio.

  • Gestire la manutenzione ordinaria e l’esercizio di organismi edilizi.

  • Organizzare e condurre i cantieri mobili nel rispetto delle normative sulla sicurezza.